Regolam. Disciplina

La Società calcistica “ASD S.Marco Juventina” svolge ed organizza l’attività con finalità rivolte a:

  1. contribuire alla formazione motoria da realizzarsi in ambiente sano, controllato da Istruttori esperti;

  2. favorire e valorizzare la voglia di giocare dei nostri ragazzi;

  3. educare il giovane a rispondere tecnicamente in modo efficace alle varie situazioni di gioco;

  4. formare ragazzi che possano successivamente dimostrare livelli adeguati alle qualità calcistiche apprese, ed inserirsi eventualmente nelle numerose Società che formano il pianeta calcistico giovanile;

  5. arricchire il patrimonio motorio dei ragazzi affinché possa essere riutilizzato con successo anche in altre discipline sportive;

  6. contribuire alla formazione di una personalità dove l’insuccesso e la sconfitta non determinino sfiducia ma stimolino il desiderio di riprovare, di valutare laddove si è sbagliato;

  7. dare a tutti la possibilità di ricevere gratificazioni in quello che si fa, dosando opportunamente le difficoltà sia in allenamento che durante gli eventi agonistici, evitando esasperazioni o richieste di maggiori prestazioni;

  8. essere di ausilio al fine di contribuire con la propria azione ad una migliore formazione civile della persona in quanto tale.

Le finalità delle attività organizzate e proposte dalla nostra Società sono legate allo sviluppo armonico del ragazzo attraverso il gioco del calcio che permetterà di ampliare in modo naturale il patrimonio motorio dello stesso, di favorire la conoscenza del proprio corpo, di sviluppare e di perfezionare gli schemi del movimento. Gli apprendimenti dovranno essere il naturale risultato di attività tecnico-calcistiche svolte in forma ludica e giocosa che sfruttano l’innata voglia di giocare dei nostri ragazzi, arricchendone il patrimonio motorio. L’attività calcistica che viene svolta nella nostra Società è suddivisa per fasce d’età che vengono così classificate:

Scuola Calcio
  1. CATEGORIA PICCOLI AMICI
  2. CATEGORIA PULCINI
  3. CATEGORIA ESORDIENTI
Settore Giovanile Agonistico
  1. CATEGORIA GIOVANISSIMI
  2. CATEGORIA ALLIEVI
Prima Squadra
  1. CATEGORIA JUNIORES
  2. PRIMA SQUADRA

Le norme comportamentali si dividono in due parti, la prima (Allegato C1) rivolta agli atleti e ai loro genitori/familiari, la seconda (Allegato C2) rivolta agli addetti ai lavori appartenenti a vario titolo alla Società quali : staff dirigenziale, staff tecnico, addetti alla segreteria, custodi.

X